(torna ai nostri successi)
QUELLO GIUSTO PER MIA MOGLIE Paolo, come tutti i pazienti ipocondriaci è ossessionato dall'idea di essere affetto da qualche malattia. Nonostante le sue piccole ossessioni, la moglie Diana lo adora e i due formano una coppia perfetta. Mentre Filippo, il medico di fiducia cercherà di dissuaderlo, Paolo in tutti i modi vorrà prepararsi alla fine, che considera imminente. A tal proposito si adopererà per procurare un futuro marito a sua moglie per consolarla del dolore della sua dipartita. Con l'aiuto dell'amico Guido cerca di portare a termine questo suo disegno. Non ha però fatto i conti con Alberto, un ex-fidanzato di Diana. A complicare ulteriormente la situazione interviene Giorgia, esilarante impresaria di pompe funebri. Stagione teatrale 2014-15 - Cremnago. La Giuria, formata dagli abbonati alla stagione teatrale ha attribuito l'Indice di maggior Gradimento con l'assegnazione della targa "Il Gigante"